Check-up elettrico

Massimo Meneghin check-up elettrico

Serve spiegare l’importanza del controllo dell’impianto elettrico?

La diminuzione degli incendi per corto circuito dovrebbe essere sufficiente, a questo può essere aggiunto che un’impianto in perfette condizioni, oltre ad essere sicuro, consente di alimentare quanto serve e di sostenere il giusto costo per i corretti consumi.

Un check-up elettrico è importante! Se gli impianti sono datati, infatti, sicuramente sono stati pensati e realizzati in periodi in cui si ragionava dal punto di vista energetico in modo assai diverso da quello odierno, per cui è tutt’altro che remota la possibilità che non solo non siano presenti funzioni che riteniamo indispensabili nel nuovo ma soprattutto che l’apparentemente sicura alimentazione non sia in realtà tale. Basta pensare a quanto sia aumentata la potenza richiesta -in contemporanea- dai nostri apparecchi e quanto avvenisse in passato, il che peraltro significa che potremmo sottoporre i vecchi impianti a sforzi molte volte superiori a quelli previsti in origine!

Oggi progettiamo ed installiamo, infatti, impianti profondamente diversi da quelli del passato, quelli odierni sono assai evoluti, estremamente efficaci ed efficienti, ma possiamo pure adeguare quelli presenti negli edifici esistenti.

Per questo motivo è risaputa ed incontestabile l’importanza di un approfondito controllo dello stato di consistenza dell’impianto. Da tale analisi derivano le priorità degli interventi che è possibile o necessario attuare, nell’ovvia -ma non per questo meno importante- ottica del perseguimento del migliore rapporto tra costi e benefici, nell’immediato e nel lungo periodo.

Gli impianti possono, in altri termini, risultare inadeguati rispetto alle esigenze attuali, e devono perciò essere modificati, cioè cambiati e/o integrati, oppure migliorati, se non altro dal punto di vista del consumo, per cui la spesa sostenuta in realtà produce risparmio, se non altro in riferimento al danno che potrebbero invece causare!

 

autore: Massimo Meneghin

Una risposta a “Check-up elettrico”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *