Massimo Meneghin manutenzione impianto elettrico

L’importanza e la pericolosità degli impianti è nota, per questo è altamente consigliato procedere alla verifica periodica ed all’eventuale manutenzione anche dell’impianto elettrico.

In particolare vi sono casi in cui è necessario farlo quanto prima: innanzitutto quando l’impianto è datato oppure se è sovraccaricato o privo di messa a terra, sprovvisto di recente certificato di conformità ma anche quando si sono riscontrati anomali aumenti dei consumi.

Personale specializzato e dotato delle apparecchiature del caso può farlo in breve tempo, con spesa modesta, suggerendo ed eventualmente eseguendo le modifiche necessarie alla messa in sicurezza che -lo sottolineiamo- non è tanto un obbligo di legge quanto una buona pratica per garantire chi usufruisce del fabbricato ma anche chi lo possiede e lo ha dato in gestione a terzi.

L’impianto efficiente consente di alimentare tutto quanto serve in modo sicuro, il che non è scontato, quando invece non è così le conseguenze possono essere assai gravi. Ovvio che volendo fare una classifica il peggio succede a chi subisce in modo diretto le conseguenze del cattivo funzionamento di un impianto carente di manutenzione, fare gli esempi può far rabbrividire. Chi, infatti, può restare indifferente alla perdita delle vite umane dei propri cari a causa dell’incendio dovuto al corto circuito oppure alla fulminazione. Possiamo anche chiamarla elettrocuzione, sarà più raffinato ma l’esito non cambia in modo assai simile al fatto che se a subire quanto sopra non siamo noi ma chi ha preso in locazione il nostro fabbricato non possiamo che essere considerati la causa del fatto, con tutte le conseguenze del caso…

 

autore: Massimo Meneghin

Un pensiero su “Manutenzione impianto elettrico

  • 16 gennaio 2015 alle 16:42
    Permalink

    molto divertenti le scosse elettriche nei cartoni animati, molto meno a casa nostra…

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *