Massimo Meneghin consulenza preliminare 2

Se abbiamo intenzione di costruire o ristrutturare un fabbricato o un impianto, ma anche se solo stiamo pensando di acquistare un terreno su cui edificare o una costruzione su cui operare, ha un ruolo particolarmente importante l’insieme delle verifiche preliminari, cioè quelle analisi preventive che ci consentono di stabilire, per quanto in modo approssimato, se è il caso di proseguire nelle indagini, abbandonare la ricerca o rivolgere altrove la nostra attenzione…

Non è impossibile, infatti, che beni immobili apparentemente adatti allo scopo, e magari già adibiti allo stesso, possano non esserlo effettivamente e/o legittimamente, oggi ed in futuro, per cui acquistarli non è certo un buon affare, anzi. Lo stesso è affermabile sulle possibilità di modifica, sia dal punto di vista tecnico che da quello economico.

L’effettuazione in fase preliminare di indagini specifiche può essere di sicuro aiuto, specie se con l’aiuto di consulenti esperti nel campo in argomento. Si tratta della consulenza preliminare, quella che, ad esempio, affronta le problematiche relative ai non pochi edifici in vendita che in realtà non sono commerciabili per la presenza di abusi edilizi oppure sono previsti in demolizione dal vigente Piano Regolatore, o  ancora non sono ampliabili o nemmeno ristrutturabili per i motivi più diversi, gravati da vincoli forse incomprensibili ma sicuramente limitanti la fruibilità, e così via.

Un piccolo investimento sulla consulenza preventiva è probabilmente il migliore investimento che si possa fare!

autore: Massimo Meneghin

Un pensiero su “Consulenza preliminare

  • 27 ottobre 2014 alle 11:15
    Permalink

    le #analisi sono fondamentali, alla #complessità non resta che opporre una buona #consulenza preliminare!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *