Contenuto – seconda parte

Massimo Meneghin contenuto seconda parte

Contenuto del testo: “Riqualificazione integrata degli edifici esistenti” – seconda parte.

prima parte

Nel mondo odierno non vi è più posto per il professionista che continui a lavorare come faceva fino a poco tempo fa, nello stesso identico modo le imprese che non mutino il proprio atteggiamento saranno espulse dal mercato, se ancora vi fanno parte, ed analogamente chi desideri abitare un edificio di qualità, spendendo bene il proprio denaro ed arrivando ad ottenere un fabbricato che  possa sentire davvero suo, deve acquisire le competenze che gli consentano di relazionarsi con i progettisti ed i realizzatori.

Per i motivi anzidetti vengono in questo testo affrontati gli argomenti di utilità comune, affatto trascendenti e nemmeno limitati agli specialisti della singola nicchia. La trattazione avviene in modo assolutamente concreto ed organico, chiaro e senza tecnicismi: a partire, come sempre si dovrebbe fare, dall’analisi dell’esistente, con riferimento al periodo di costruzione ed alle parti che compongono i fabbricati, sia strutture che impianti ma anche distribuzione e finiture, per continuare con la proposta di miglioramento, suggerendo le possibili agevolazioni e trattando gli adempimenti burocratici da rispettare, le prestazioni tecniche da eseguire o acquisire, gli strumenti necessari e/o utili, con un occhio di riguardo per quelli disponibili gratuitamente, non manca la fondamentale gestione del cantiere, la finale certificazione del fabbricato e le check-lists operative.

La lettura, integrata dalle risorse disponibili nel sito collegato e naturalmente aggiornato, contenente la principale modulistica e legislazione, indicazioni sul software libero e via dicendo, mette in condizione di affrontare nel migliore dei modi la riqualificazione degli edifici esistenti, operando in modo integrato e globale.

 

autore: Massimo Meneghin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *