analizzare i consumi

Facciamo un passo avanti, con questa ormai ferrea logica. I fattori in gioco sono di due tipi: le caratteristiche delle apparecchiature utilizzate e quelle dell’involucro.

Chiaro il motivo: parità di energia consumata posso avere risultati nell’ambiente maggiori o minori ma anche la scatola edilizia può trattenere più o meno bene quello che è stato prodotto.

Quella appena detta non è una banalità perché è ovvio che intervenendo su tutto otteniamo i risultati migliori ma dovendoci limitare, ad esempio per problemi di budget, non è scontato quale sia la soluzione migliore: aumentare il rendimento delle macchine o migliorare la resistenza dell’involucro?

Il principio da seguire

autore: Massimo Meneghin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *