Massimo Meneghin puntare sulla prevenzione

Sulla salute un ragionamento semplice semplice credo ci possa essere utile: vi sono compagnie che assicurano i grandi interventi e che offrono gratuitamente ai propri clienti un check-up.

Non parliamo del costo della polizza e nemmeno di quello dell’intervento e dei controlli preventivi ma del rapporto tra i valori.

E’ del tutto evidente che le società assicuratrici non fanno parte dei benefattori, non ci regalano i controlli per spirito umanitario. Lo fanno per convenienza, loro non nostra.

Non è un giudizio morale ma la constatazione che dovendo eseguire a proprie spese gli interventi molto costosi conviene “regalare” i controlli preventivi per l’ovvio motivo che preso il male per tempo lo stesso intervento è molto meno costoso.

Spendere uno oggi per risparmiare mille domani. L’esatto contrario del meglio un uovo oggi che una gallina domani.

Dai controlli di cui sopra noi utenti ne abbiamo ben altri vantaggi, ovvi ed estremamente importanti, ma qui si parla solo del dato economico, di ciò che conviene fare per risparmiare, un banalissimo conto economico.

Una domanda si affaccia prepotentemente: questo è il privato, cosa fa il pubblico?

L’assenza di interesse economico non dovrebbe coniugare il risparmio per la collettività alla cura della salute pubblica?

Puntare sulla prevenzione non è ovvio? Farlo seriamente è però diverso dal parlarne.

La risposta è una sola: le assicurazioni sbagliano, conviene far finta di nulla e quando si manifestano grandi malattie non resta che provare a salvare il paziente con sofferenze e spese enormi per tutti!

Provare per credere

 

autore: Massimo Meneghin

Un pensiero su “Puntare sulla prevenzione

  • 3 Agosto 2014 alle 07:57
    Permalink

    “meglio un uovo oggi che una gallina domani”, ed anche “meglio un ‪#‎check‬-up oggi che un grande intervento domani”

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *