Il Condono edilizio 2024 riguarda anche noi?

Non scomodiamo gli studiosi della psiche umana, e -perché no?- perdoniamoci… Però quella del Condono edilizio 2024 potrebbe rivelarsi un’occasione importante se non irripetibile. Se mai diventeremo un paese normale, non ce ne saranno più… Vero che di condoni ce

Controllare l’accatastamento per il Condono edilizio 2024

Tutti i fabbricati “dovrebbero” essere correttamente presenti in catasto… Tra i documenti di cui ogni fabbricato è -o dovrebbe- essere dotato vi è l’accatastamento. La legge lo prevede, chi possiede beni immobili –terreni e fabbricati– deve denunciarli a quei pubblici

Rilevare il fabbricato per il Condono edilizio 2024

Avere occhio non basta, servono dati oggettivi! Il tema del condono edilizio è quello della legittimità dei fabbricati, la cosiddetta “conformità edilizia“, sinteticamente comprendere lo stato dell’arte del fabbricato esistente, dal punto di vista normativo. In parole povere ma chiare:

Come cominciare il Condono edilizio 2024

Chi ben inizia… vale anche per il Condono edilizio! Sanare eventuali abusi edilizi , anche con il Condono edilizio 2024, è un procedimento che ha una propria complessità. Nulla di impossibile ma la cosa non può e non deve essere

Il Condono edilizio 2024

Ormai è cosa fatta, o almeno così sostiene chi ci governa, sta per essere emanato il quarto condono edilizio. Le motivazioni -vere o false che siano- risiederebbero nella soluzione di problemi edilizi, possibili solo -appunto- con un nuovo condono edilizio.

Cosa sto facendo

I miei “lavori in corso”. Attualmente sto assistendo come architetto di fiducia alcuni proprietari che intendono vendere le loro abitazioni, purtroppo viziate da difformità che impediscono una serena compravendita, da modifiche interne quali la demolizione e/o costruzione di tramezze, all’ampliamento

Come lavoro

Coniugo l’atteggiamento di un tempo con le tecnologie contemporanee. Architetto libero professionista, opero dal 1988 nel mondo dell’edilizia, mediante la progettazione e la direzione dei lavori di nuova costruzione, ristrutturazione e riqualificazione di edifici di varie tipologie, gestendo l’intero processo:

Chi sono

… e perchè posso esserti di aiuto! Architetto, opero come libero professionista da diversi decenni, ho progettato per molto tempo quei pieni e vuoti in cui vivere che sono gli edifici e le piazze, oggi le esperienze sensoriali e spaziali

La conformità edilizia

La casa abusiva non si può né vendere né comperare né ristrutturare. L’affermazione sembra sciocca ma non è scontata. L’avere o il comperare una casa non significa sia vendibile! La legge che ha istituito il condono edilizio, siamo quindi  a metà degli anni Ottanta, ha