Cosa sto facendo

I miei “lavori in corso”. Attualmente sto assistendo come architetto di fiducia alcuni proprietari che intendono vendere le loro abitazioni, purtroppo viziate da difformità che impediscono una serena compravendita, da modifiche interne quali la demolizione e/o costruzione di tramezze, all’ampliamento

Come lavoro

Coniugo l’atteggiamento di un tempo con le tecnologie contemporanee. Architetto libero professionista, opero dal 1988 nel mondo dell’edilizia, mediante la progettazione e la direzione dei lavori di nuova costruzione, ristrutturazione e riqualificazione di edifici di varie tipologie, gestendo l’intero processo:

Cosa scrivo

Osservazioni sul mondo che ci circonda. Non abbiamo mai avuto così tante opportunità in tutti i settori, specie in quelli della conoscenza. Io stesso nel tempo ho pubblicato diversi scritti che credo possano costituire motivo di interesse, vengono qui raccolti

La ristrutturazione (trasformare i fabbricati)

Il consistente patrimonio edilizio datato necessita della ristrutturazione. Comunemente parliamo di ristrutturazione quando interveniamo sui fabbricati esistenti, facendo poco o molto. In realtà, come abbiamo visto in altre pagine, gli interventi hanno una casistica più estesa ed è possibile parlare

La nuova costruzione (senza vincoli?)

Abbiamo costruito molto, in alcuni casi è comunque possibile costruire ancora nuovi edifici. La nuova costruzione su aree libere sembra consentire di dar sfogo alle velleità e capacità progettuali di ognuno (professionisti e non), di certo facilitate dalla mancanza del

L’ampliamento e la sopraelevazione (vecchio e nuovo convivono)

Gli edifici esistenti possono essere oggetto di ampliamento e/o di sopraelevazione, ma non sempre! Gli edifici esistenti, per insufficienza rispetto all’uso cui sono destinati o solo per opportunità, possono essere ingranditi, in orizzontale, ed in questo caso parliamo di “ampliamento“,